Motore di Ricerca

DIRITTO PENALE
Le Sezioni Unite sul rapporto tra STALKING e omicidio aggravato per essere stato commesso dall´autore degli atti persecutori
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=7770

Con il recente arresto, Cass. pen., Sez. Un., 26 ottobre 2021 (ud. 15 luglio 2021), n. 38402, le Sezioni unite compongono il conflitto insorto tra il 2019 ed il 2020 in relazione all´inquadramento dogmatico dell´aggravante prevista dall´art. 576, co....

Autore(i): Francesco Gregorace Pubblicazione: Mar, 30 Nov 2021

DIRITTO PENALE
Molestie sessuali: quando è STALKING?
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=7750

Attraverso la sentenza in rassegna Cass. pen., sez. V, ud. 10 maggio 2021 (dep. 19 luglio 2021), n. 27909 , la Suprema Corte ribadisce come la linea di discrimine tra la fattispecie incriminatrice degli atti persecutori e quella delle molestie, cons...

Autore(i): Raffaella Tetta Pubblicazione: Mer, 17 Nov 2021

DIRITTO PENALE
STALKING: la reciprocità dei comportamenti aggressivi non esclude la configurabilità del reato, ma l´onere di motivazione è rafforzato
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=7552

L´articolo si prefigge lo scopo di esaminare in maniera approfondita la più recente giurisprudenza afferente al reato di atti persecutori (c.d. STALKING), di cui all´articolo 612 bis del codice penale, in caso di reciproche comportamenti aggress...

Autore(i): Vittorio Guarriello Pubblicazione: Mer, 22 Set 2021

DIRITTO PENALE
Per le Sezioni Unite l´omicidio aggravato dall´autore dello STALKING configura un reato complesso
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=7504

Per le Sezioni Unite la fattispecie del delitto di omicidio, realizzata a seguito di quella di atti persecutori da parte dell´agente nei confronti della medesima vittima, contestata e ritenuta nella forma del delitto aggravato ai sensi degli artt. 57...

Autore(i): La Redazione, Ilaria Taccola Pubblicazione: Mer, 21 Lug 2021

DIRITTO PENALE
La Consulta sul rapporto tra STALKING familiare e maltrattamenti in famiglia: divieto di applicazione analogica della legge penale a sfavore del reo
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=7249

La Corte costituzionale con la sentenza n. 98/2021 in tema di rapporto tra lo STALKING familiare ex art. 612 bis, secondo comma, c.p. e il reato di maltrattamenti in famiglia ex art. 572 c.p. ha ribadito il principio per cui il divieto di applicazion...

Autore(i): La Redazione, Ilaria Taccola Pubblicazione: Sab, 15 Mag 2021