Motore di Ricerca

DIRITTO PENALE
Le Sezioni Unite sul rapporto tra stalking e omicidio aggravato per essere stato COMMESSO dall´autore degli atti persecutori
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=7770

Con il recente arresto, Cass. pen., Sez. Un., 26 ottobre 2021 (ud. 15 luglio 2021), n. 38402, le Sezioni unite compongono il conflitto insorto tra il 2019 ed il 2020 in relazione all´inquadramento dogmatico dell´aggravante prevista dall´art. 576, co....

Autore(i): Francesco Gregorace Pubblicazione: Mar, 30 Nov 2021

DIRITTO PENALE
Alle Sezioni Unite il rapporto tra l´omicidio aggravato COMMESSO dallo stalker nei confronti della stessa persona offesa e il delitto di atti persecutori
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=7122

Va rimessa alle Sezioni Unite la questione se, in caso di concorso tra i fatti-reato di atti persecutori e di omicidio aggravato ai sensi dell’art. 576, comma primo, n. 5.1, c.p., sussista un concorso di reati, ai sensi dell’art. 81 c.p., o un reato ...

Autore(i): La Redazione, Ilaria Taccola Pubblicazione: Mer, 28 Apr 2021

DIRITTO PENALE
Per le Sezioni Unite l´art. 384 c.p. si applica anche ai conviventi more uxorio
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=6856

«L´art. 384, primo comma, cod. pen., in quanto causa di esclusione della colpevolezza, è applicabile analogicamente anche a chi ha COMMESSO uno dei reati ivi indicati per esservi stato costretto dalla necessità di salvare il convivente more uxorio da...

Autore(i): La Redazione, Ilaria Taccola Pubblicazione: Mer, 17 Mar 2021

DIRITTO PENALE
Il rapporto tra l’omicidio aggravato COMMESSO dallo stalker nei confronti della stessa persona offesa e il delitto di atti persecutori
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=6539

L’omicida che abbia posto in essere nei confronti della medesima persona offesa condotte integranti anche il delitto di stalking dovrà rispondere sia dell’omicidio aggravato ai sensi dell’art. 576, n. 5.1 c.p. che del meno grave reato di atti persecu...

Autore(i): Jacopo Palermo Pubblicazione: Lun, 1 Mar 2021

DIRITTO PENALE
Le Sezioni Unite sul lucro di speciale tenuità e il reato di cessione di sostanze stupefacenti
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=6277

Con la sentenza n. 24990 del 2 settembre 2020, le Sezioni Unite fissano il seguente principio di diritto: «la circostanza attenuante del lucro e dell’evento di speciale tenuità è applicabile, indipendentemente dalla natura giuridica del bene oggetto ...

Autore(i): Giulia Faillaci Pubblicazione: Dom, 10 Gen 2021