Motore di Ricerca

DIRITTO PROCESSUALE CIVILE
CORONAVIRUS: il deposito dell´atto comporta la rinuncia alla sospensione dei termini
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=8410

La pandemia da Covid - 19 ha profondamente modificato gli ambiti della quotidianità, favorendo anche il superamento dei tradizionali schemi di gestione della macchina burocratica amministrativa e il conseguente adeguamento alle nuove, pur temporanee,...

Autore(i): Giulia Guastella Pubblicazione: Gio, 9 Giu 2022

ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO
CORONAVIRUS: dal 6 dicembre entra in vigore il super Green Pass
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=7849

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il 24 novembre 2021 un nuovo decreto-legge per fronteggiare l´emergenza epidemiologica, introducendo il super green pass. Le nuove misure entreranno in vigore dal 6 dicembre 2021 al 15 gennaio 2022....

Autore(i): La Redazione, Ilaria Taccola Pubblicazione: Gio, 25 Nov 2021

DIRITTO PENALE
Per la Corte costituzionale è illegittima la sospensione della prescrizione per il rinvio del processo per motivi organizzativi legati al CORONAVIRUS
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=7472

La Corte costituzionale con la sentenza 140/2021, depositata il 6 luglio 2021, ha dichiarato l’incostituzionalità dell’art. 83, comma 9, del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 convertito, con modificazioni, nella legge 24 aprile 2020, n. 27, nella pa...

Autore(i): La Redazione, Ilaria Taccola Pubblicazione: Mer, 7 Lug 2021

DIRITTO COMMERCIALE
L´impatto del CORONAVIRUS sulla responsabilità amministrativa degli enti e il ruolo principale dell´organismo di vigilanza
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=7338

Il presente contributo ha l’obiettivo di evidenziare l’impatto che la pandemia generata da Covid-19 ha avuto sulla responsabilità amministrativa degli enti ex d.lgs. 231/2001 e in modo particolare sul ruolo dell’Organismo di Vigilanza....

Autore(i): Marilisa Ascione Pubblicazione: Gio, 17 Giu 2021

DIRITTO COSTITUZIONALE
CORONAVIRUS: per la Corte costituzionale i d.P.C.m. sono legittimi, non c´è spazio per le leggi regionali e le ordinanze locali
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=7213

Con la recente sentenza n. 37 del 21 aprile 2021, la Corte costituzionale è intervenuta sul rilevante tema del riparto delle competenze fra Stato e Regioni durante l’emergenza sanitaria determinata dalla diffusione della pandemia da Covid-19. La sent...

Autore(i): Alessandro Silvestri, Valentina Turriziani Pubblicazione: Ven, 21 Mag 2021