Motore di Ricerca

DIRITTO AMMINISTRATIVO
Il whistleblowing nella pubblica amministrazione: considerazioni su un istituto in cammino
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=6151

Al fine di contrastare il fenomeno della maladministration, il legislatore italiano ha investito sul whistleblowing, istituto che tutela i dipendenti che segnalano gli illeciti commessi dai propri colleghi. Il contributo, quindi, offre una panoramica...

Autore(i): Paolo Giovarruscio Pubblicazione: Lun, 30 Nov 2020

DIRITTO ROMANO E DIRITTI DELL’ANTICHITÀ
I caratteri ESSENZIALI del processo penale romano in età monarchica (753 - 509 a.C.)
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=6074

Nella fase più antica del diritto romano, non esisteva una netta distinzione tra illecito civile ed illecito penale, conseguentemente la repressione degli illeciti avveniva, a seconda della gravità (e, cioè, se fosse o meno stata compromessa la pax d...

Autore(i): Riccardo Samperi Pubblicazione: Mar, 24 Nov 2020

DIRITTO PRIVATO
Esperibilità azione revocatoria con riferimento alla divisione convenzionale
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=5697

Il contributo esamina la disciplina dell´azione revocatoria nei suoi tratti generali e relativamente ai presupposti ESSENZIALI per la sua azionabilità in giudizio. Poste le premesse generali sarà affrontata l´esperibilità della revocatoria nel caso ...

Autore(i): Giorgia Dumitrascu Pubblicazione: Mer, 12 Ago 2020

DIRITTO PENALE
Il reato di traffico di influenze illecite e la sua configurabilità a prescindere dalla vanteria
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=5480

Lo scritto analizza innanzitutto la disciplina del reato di traffico di influenze illecite, ex art. 346bis c.p., esaminando la sua struttura e gli elementi ESSENZIALI, nonché le questioni di diritto intertemporale, in relazione alla preesistente fatt...

Autore(i): Domenico Chirumbolo Pubblicazione: Ven, 26 Giu 2020

DIRITTO PENALE
Concorso magistratura: i problemi applicativi del reato ex art. 416 bis c.p. nei casi di delocalizzazione delle mafie
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=5476

Il presente contributo mira ad esaminare la struttura dell´art. 416 bis c.p. partendo dalla sua genesi per poi soffermarsi sugli elementi ESSENZIALI costitutivi del reato, in particolar modo il c.d. ”metodo mafioso”. Verrà quindi trattato il princip...

Autore(i): Dante Libbra Pubblicazione: Gio, 25 Giu 2020