Motore di Ricerca

DIRITTO PENALE
Per le Sezioni Unite l´omicidio aggravato dall´autore dello stalking configura un reato complesso
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=7504

Per le Sezioni Unite la fattispecie del delitto di omicidio, realizzata a seguito di quella di atti persecutori da parte dell´agente nei CONFRONTI della medesima vittima, contestata e ritenuta nella forma del delitto aggravato ai sensi degli artt. 57...

Autore(i): La Redazione, Ilaria Taccola Pubblicazione: Mer, 21 Lug 2021

DIRITTO COSTITUZIONALE
La Corte costituzionale sull´attribuzione del cognome materno
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=7192

La recente ordinanza della Corte costituzionale n. 18/2021 si rivela una valida occasione per ripercorrere l´iter giurisprudenziale in materia di attribuzione del cognome materno. La condanna della Corte europea dei diritti dell´uomo nei CONFRONTI ...

Autore(i): Luana Leo Pubblicazione: Gio, 20 Mag 2021

DIRITTO PENALE
La Consulta sul rapporto tra stalking familiare e maltrattamenti in famiglia: divieto di applicazione analogica della legge penale a sfavore del reo
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=7249

La Corte costituzionale con la sentenza n. 98/2021 in tema di rapporto tra lo stalking familiare ex art. 612 bis, secondo comma, c.p. e il reato di maltrattamenti in famiglia ex art. 572 c.p. ha ribadito il principio per cui il divieto di applicazion...

Autore(i): La Redazione, Ilaria Taccola Pubblicazione: Sab, 15 Mag 2021

DIRITTO PENALE
Alle Sezioni Unite il rapporto tra l´omicidio aggravato commesso dallo stalker nei CONFRONTI della stessa persona offesa e il delitto di atti persecutori
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=7122

Va rimessa alle Sezioni Unite la questione se, in caso di concorso tra i fatti-reato di atti persecutori e di omicidio aggravato ai sensi dell’art. 576, comma primo, n. 5.1, c.p., sussista un concorso di reati, ai sensi dell’art. 81 c.p., o un reato ...

Autore(i): La Redazione, Ilaria Taccola Pubblicazione: Mer, 28 Apr 2021

DIRITTO DELLA NAVIGAZIONE
L’azione diretta del sub-vettore nei CONFRONTI dei soggetti che hanno ordinato il trasporto
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=6825

Con l’art. 7 ter del d.lgs. 286/2005 è stata prevista per il sub-vettore la facoltà di esperire un’azione diretta nei CONFRONTI di tutti gli operatori della filiera del trasporto, siano essi vettori o committenti, che per espressa previsione normativ...

Autore(i): Simona Rossi Pubblicazione: Mer, 28 Apr 2021