Motore di Ricerca

DIRITTO PRIVATO
Considerazioni sul comunicato della Corte costituzionale che ha DICHIARATO illegittime tutte le norme che attribuiscono automaticamente il cognome paterno
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=8434

L´Autore affida alcune riflessioni sul comunicato del 27 aprile 2022 col quale l´Ufficio stampa della Corte costituzionale ha preannunciato che il Supremo Consesso ha DICHIARATO illegittime tutte le norme che attribuiscono automaticamente il cognome ...

Autore(i): ANNA MARIA Princiotta Pubblicazione: Gio, 5 Mag 2022

DIRITTO PRIVATO
Per la Corte costituzionale tutti i bambini adottati hanno diritto ad un legame di parentela con la famiglia del genitore adottante
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=8280

La Corte costituzionale con la sentenza del 28 marzo 2022, n. 79 ha DICHIARATO l’illegittimità costituzionale dell’art. 55 della legge 4 maggio 1983, n. 184, nella parte in cui, mediante rinvio all’art. 300, secondo comma, c.c. prevede che l’adozione...

Autore(i): La Redazione, Ilaria Taccola Pubblicazione: Lun, 28 Mar 2022

DIRITTO COSTITUZIONALE
Per la Corte costituzionale il referendum sull´omicidio del consenziente non assicura la tutela minima del diritto alla vita
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=8183

La Corte costituzionale con la sentenza n. 50 del 2022 ha DICHIARATO inammissibile il referendum sull´omicidio del consenziente ritenendo che una normativa come quella dell’articolo 579 Cp può essere pertanto modificata e sostituita dal legislatore, ...

Autore(i): La Redazione, Ilaria Taccola Pubblicazione: Mer, 2 Mar 2022

DIRITTO COSTITUZIONALE
La Corte costituzionale dichiara inammissibile il referendum sull´omicidio del consenziente
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=8133

La Corte costituzionale riunita nella giornata del 15 febbraio 2022 in camera di consiglio ha DICHIARATO inammissibile il referendum sull´omicidio del consenziente ex art. 579 c.p....

Autore(i): La Redazione, Ilaria Taccola Pubblicazione: Mar, 15 Feb 2022

DIRITTO AMMINISTRATIVO
L´impugnabilità diretta della legge-provvedimento dinanzi al giudice amministrativo costituisce difetto assoluto di giurisdizione
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=7732

Il Consiglio di Stato, con la sentenza 2409/2021, ha DICHIARATO l´inammissibilità per difetto assoluto di giurisdizione del ricorso con il quale si impugni in via diretta dinanzi al giudice amministrativo un atto avente forza di legge. I profili di m...

Autore(i): Marcella Notarpietro Pubblicazione: Lun, 29 Nov 2021