Motore di Ricerca

DIRITTO PRIVATO
Le Sezioni Unite sullo scioglimento della comunione immobiliare attuato mediante attribuzione dell´intero al coniuge affidatario della prole
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=8616

Lo scritto si propone di analizzare e commentare la recentissima pronuncia delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione, ud. 12 aprile 2022, dep. 9 giugno 2022, n. 18641, in cui la Suprema Corte, risolvendo un annoso dibattito, tanto giurisprudenz...

Autore(i): Francesco Maria Gesuito Pubblicazione: Gio, 28 Lug 2022

DIRITTO PRIVATO
Considerazioni sul comunicato della Corte costituzionale che ha dichiarato illegittime tutte le norme che attribuiscono AUTOMATICAmente il cognome paterno
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=8434

L´Autore affida alcune riflessioni sul comunicato del 27 aprile 2022 col quale l´Ufficio stampa della Corte costituzionale ha preannunciato che il Supremo Consesso ha dichiarato illegittime tutte le norme che attribuiscono AUTOMATICAmente il cognome ...

Autore(i): ANNA MARIA Princiotta Pubblicazione: Gio, 5 Mag 2022

DIRITTO PRIVATO
Per la Corte costituzionale sono illegittime tutte le norme che attribuiscono AUTOMATICAmente il cognome del padre
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=8403

Si pubblica il comunicato della Corte costituzionale del 27 aprile 2022 nel quale ha ritenuto discriminatoria e lesiva dell’identità del figlio la regola che attribuisce AUTOMATICAmente il cognome del padre....

Autore(i): La Redazione, Ilaria Taccola Pubblicazione: Mer, 27 Apr 2022

DIRITTO AMMINISTRATIVO
L´Adunanza Plenaria sulle concessioni demaniali: proroga solo fino a dicembre 2023
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=7802

L´Adunanza Plenaria con la sentenza del 9 novembre 2021, n. 18 ha stabilito che le norme legislative nazionali che hanno disposto (e che in futuro dovessero ancora disporre) la proroga AUTOMATICA delle concessioni demaniali marittime per finalità tur...

Autore(i): La Redazione, Ilaria Taccola Pubblicazione: Mer, 10 Nov 2021

DIRITTO PRIVATO
Per le Sezioni Unite la nuova convivenza non determina la perdita AUTOMATICA dell´assegno divorzile
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=7793

Le Sezioni Unite con la sentenza del 5 novembre 2021, n. 32198 hanno stabilito che l´instaurazione da parte dell’ex coniuge di una stabile convivenza di fatto, giudizialmente accertata, incide sul diritto al riconoscimento di un assegno di divorzio o...

Autore(i): La Redazione, Ilaria Taccola Pubblicazione: Mar, 9 Nov 2021