Motore di Ricerca

DIRITTO PENALE
La Suprema Corte si pronuncia sul delitto di tortura
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=8588

Il contributo si sofferma sulla sentenza n. 8973/2022, con la quale la V Sezione penale della Suprema Corte di Cassazione, pronunciandosi in sede cautelare sui fatti avvenuti nell’aprile 2020 nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, ha sostenuto come...

Autore(i): Mattia Di Florio Pubblicazione: Ven, 15 Lug 2022

DIRITTO PENALE
Violenza nelle carceri: anche un unico atto lesivo dell´incolumità o della libertà individuale e morale della vittima può costituire tortura
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=8300

Con sentenza n. 8973/2022 la Cassazione ha offerto interessanti spunti riflessione su diverse tematiche, pronunciandosi su un ricorso cautelare promosso da un Comandante della Polizia Penitenziaria indagato per lesioni, tortura, falso e depistaggio. ...

Autore(i): Annalisa Nocera Pubblicazione: Mer, 27 Apr 2022

DIRITTO PENALE
La Cassazione sul delitto di tortura nell´aprile del 2020 nel carcere di Santa Maria Capua Vetere
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=8274

La Corte di cassazione, Sez. V, (ud. 09/11/2021) 16 marzo 2022, n. 8973, nel respingere il ricorso sui fatti accaduti il 6 aprile 2020 nel carcere di Santa Maria Capua Vetere ha ribadito alcuni principi di diritto sul delitto di tortura ex art. 613 b...

Autore(i): Ilaria Taccola Pubblicazione: Mer, 20 Apr 2022

DIRITTO PROCESSUALE CIVILE
La residenza ABITUALE del minore in tenera età
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=3525

Con sentenza del 30 marzo 2018, numero 8042, le Sezioni Unite della Corte di Cassazione risolvono la questione di giurisdizione concernente le disposizioni in merito al diritto di visita della figlia minore residente nel Regno Unito, da parte del ...

Autore(i): Matteo Bottino Pubblicazione: Mar, 4 Dic 2018

DIRITTO PENALE
Basta una telefonata per configurare il reato di molestie?
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=2875

Con la sentenza in commento (Cass., Sez. I Pen., n. 6064 del 2018), la Suprema Corte conferma la natura eventualmente ABITUALE del reato di cui all´art. 660 c.p.: ai fini dell´integrazione è sufficiente una sola azione purché particolarmente sintomat...

Autore(i): Alessandro Brogioni Pubblicazione: Gio, 12 Apr 2018