Motore di Ricerca

DIRITTO PENALE
Il reato di truffa commessa attraverso la prospettazione di un male immaginario e il reato di estorsione: un distinguo
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=6223

La distinzione tra il reato di truffa, consumata attraverso la prospettazione di un pericolo immaginario, ed il reato di estorsione deve essere EFFETTUATA valutando la concreta modalità della condotta. Si verte nell´ipotesi estorsiva quando il male p...

Autore(i): Giuliano Libutti Pubblicazione: Gio, 7 Gen 2021

DIRITTO PENALE
Caso Sea Watch 3: le motivazioni della Cassazione
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=4807

Breve analisi delle motivazioni della Corte di Cassazione sul caso Carola Rackete che ha stabilito che ”non può essere qualificato “luogo sicuro” una nave in mare che, oltre ad essere in balia degli eventi metereologici avversi, non consente il rispe...

Autore(i): Ilaria Taccola Pubblicazione: Lun, 24 Feb 2020

DIRITTO PROCESSUALE CIVILE
Legittima la ricostruzione del sinistro EFFETTUATA dal Giudice sulla base del verbale della Polizia.
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=3967

Con ordinanza del 1 aprile 2019, n. 9037, la VI Sezione Civile della Corte di Cassazione si è pronunciata nuovamente in merito alla valenza probatoria del verbale con cui la Polizia ricostruisce il sinistro stradale. ...

Autore(i): Vito Russoniello Pubblicazione: Gio, 30 Mag 2019

DIRITTO PROCESSUALE CIVILE
Nullità della notifica a mezzo pec EFFETTUATA ad un indirizzo non risultante dal RegIndE
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=3740

Dopo una breve analisi della disciplina generale sulle notificazioni e comunicazioni, evidenziandone la finalità, ci si sofferma sull´innovativo strumento di notifica a mezzo pec, approfondendo un particolare caso di nullità, relativo alla fonte dall...

Autore(i): Federica Prato Pubblicazione: Dom, 3 Mar 2019

DIRITTO PROCESSUALE CIVILE
Intimazione scritta ad adempiere valida anche se EFFETTUATA da un incaricato senza procura
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=3600

La sentenza del 14 settembre 2018 pronunciata dal Tribunale di Roma ha precisato che ai fini dell’interruzione della prescrizione, l’intimazione scritta ad adempiere può essere validamente EFFETTUATA non solo da un procuratore legale, ma anche da un ...

Autore(i): Simona Rossi Pubblicazione: Mer, 9 Gen 2019