Motore di Ricerca

DIRITTO PENALE
Le Sezioni Unite sull´aggravante dell’ingente quantità in riferimento alle droghe LEGGERE.
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=5388

Le Corte di Cassazione conferma l´orientamento già espresso con la sentenza Biondi del 2012 e precisa la determinazione del moltiplicatore da utilizzare nell´operazione di calcolo del valore-soglia con riferimento alle droghe ”LEGGERE”....

Autore(i): Spetrillo Luigi Pubblicazione: Mar, 16 Giu 2020

DIRITTO PENALE
Contemporanea detenzione di droghe pesanti e LEGGERE: consentito inquadrare il fatto nella lieve entità
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=4777

Nel caso in cui la contestuale detenzione di sostanze stupefacenti di diversa qualità, conduca in concreto a una valutazione unitaria del fatto, non è in astratto da escludersi l'ipotesi che tale valutazione possa portare in alcuni casi a scinder...

Autore(i): Francesco Martin Pubblicazione: Gio, 5 Mar 2020

DIRITTO PENALE
Detenzione droghe LEGGERE e carcerazione in eccesso. Equo indennizzo?
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=1928

Con Sentenza n. 4240 del 2016 la Corte di Cassazione si è espressa sulla riconoscibilità dell´equo indennizzo a chi ha subito la carcerazione per il reato di cui all´art. 73 D.P.R. n. 309 del 1990, a seguito di dichiarazione di incostituzionalità del...

Autore(i): Eva Aurilia Pubblicazione: Gio, 16 Mar 2017

DIRITTO PENALE
LEGGERE i messaggi privati nel cellulare del partner può concorrere ad integrare il delitto di rapina
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=1132

La suprema Corte di Cassazione, ribadendo alcuni dei fondamentali principi espressi dalla Corte di legittimità, ha affermato che Impossessarsi del cellulare del proprio partner con il fine di “perquisirlo” per LEGGERE i messaggi integra il delitto di...

Autore(i): Fabio Zambuto Pubblicazione: Sab, 13 Feb 2016

DIRITTO COMMERCIALE
L´insostenibile LEGGEREzza dell´essere creditore privilegiato (nel concordato preventivo).
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=920

L´analisi che segue affronta una delle tematiche più ricorrenti nella predisposizione di un piano concordatario: la sua ammissibilità in caso di falcidia del credito assistito da privilegio. ...

Autore(i): Carla Balestrieri Pubblicazione: Ven, 27 Nov 2015