Motore di Ricerca

DIRITTO PENALE
Risponde di rapina il coniuge che si impossessa con violenza del CELLULARE dell´altro
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=6861

La Suprema Corte , nel riaffermare l´ampiezza del concetto di ingiusto profitto ai sensi dell´art. 628 c.p., ha ritenuto che in esso rientri l´utilità, anche solo morale, nonché qualsiasi soddisfazione o godimento. Per tali motivi, ha statuito che an...

Autore(i): Francesco Gregorace Pubblicazione: Mar, 13 Apr 2021

DIRITTO PENALE
Legittimo sequestrare il telefono CELLULARE a chi scatta fotografie a terzi di nascosto
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=2871

Nota a Corte di Cassazione, Sez. I Pen., sentenza del 24 maggio 2017, n. 9446, in tema di sequestro di telefono CELLULARE a seguito di fotografie eseguite di nascosto....

Autore(i): Taccola Ilaria Pubblicazione: Ven, 20 Apr 2018

DIRITTO PENALE
Incauto acquisto di un telefono CELLULARE
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=2684

L’elemento del dolo eventuale tra ricettazione ed incauto acquisto: discrimen normativo e giurisprudenziale....

Autore(i): Raffaele Iannone Pubblicazione: Sab, 10 Feb 2018

DIRITTO PENALE
Leggere i messaggi privati nel CELLULARE del partner può concorrere ad integrare il delitto di rapina
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=1132

La suprema Corte di Cassazione, ribadendo alcuni dei fondamentali principi espressi dalla Corte di legittimità, ha affermato che Impossessarsi del CELLULARE del proprio partner con il fine di “perquisirlo” per leggere i messaggi integra il delitto di...

Autore(i): Fabio Zambuto Pubblicazione: Sab, 13 Feb 2016

DIRITTO PENALE
Sottrai il telefono alla tua fidanzata per controllare ciò che scrive? Attenzione: per la Cassazione è rapina!
https://rivista.camminodiritto.it/articolo.asp?id=343

Si propone in questo articolo l´analisi di una recente sentenza della Corte di Cassazione in merito ad una vicenda che ha fatto scalpore, quella di un giovane che, avendo sottratto alla fidanzata il CELLULARE al fine di leggerne i messaggi, è stato c...

Autore(i): Matteo Consiglio Pubblicazione: Ven, 27 Mar 2015