Anagrafica dell'autore

Gino Di Cesare

Avvocato

Si laurea presso l´Università di Teramo nel dicembre del 2016, con un tesi in Diritto penale dal titolo ”Le cause di giustificazione con particolare riferimento all´attività sportiva”.
Svolge la pratica forense presso il Foro di Avezzano , prevalentemente in ambito civile e penale e contemporaneamente si iscrive alla Scuola forense presso l´ordine degli avvocati di L´Aquila, conseguendo nel 2017 il relativo titolo.
Sempre nel 2017 si iscrive alla Scuola di specializzazione per le professioni legali presso l´Università Sapienza di Roma e consegue il titolo di specialista nel maggio 2019. L´esperienza presso la SSPL lo convince della passione per le materie giuspubblicistiche, confermandola per il diritto penale e rinnovandola per il diritto amministrativo e il diritto costituzionale.
Nella vita personale è appassionato di natura e sport, le quali lo spingono nel 2020 a iscriversi al Master in ”Diritto dell´ambiente” presso l´Università Sapienza di Roma, ricevendo il relativo titolo nel maggio 2021 dopo aver discusso una tesi su ”La pianificazione ambientale con finalità ambientale: i rapporti tra il Piano del parco e gli altri strumenti di pianificazione territoriale”.
Nel frattempo, consegue l´abilitazione all´esercizio della professione forense nell´ottobre 2020.
Nel 2021 ha anche conseguito il Master organizzato da Tuttoambiente, in ”Waste manager gestione rifiuti” , ed è iscritto alla Scuola di specializzazione per l´avvocato penalista organizzata dall´Unione Camere penali italiane, con la quale principalmente attende agli obblighi di formazione continua.
Appassionato del diritto dell´ambiente, in particolare delle aree protette.

Contributi editoriali di Gino Di Cesare